Iscrizione

Ai fini dell’esercizio delle professioni di Chimico e di Fisico, in forma individuale, associata o societaria, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato o parasubordinato con soggetti pubblici o privati, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro autonomo o di prestazione d’opera con soggetti pubblici o privati, anche ove tali rapporti siano saltuari e/o occasionali ed indipendentemente dalla tipologia contrattuale, è obbligatoria l’iscrizione all’Albo come previsto dall’art. 5, comma 2 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233 e successive modificazioni. L’utilizzo dei termini “Chimico”, “Fisico”, “Chimico Junior” e “Fisico Iunior” da parte di soggetti non regolarmente iscritti all’albo costituisce abuso professionale.

L’iscrizione all’albo non determina automaticamente l’obbligo di iscrizione all’Ente di Previdenza e Assistenza Pluricategoriale (EPAP), per verificare se tale obbligo sussiste controllare lo statuto di tale Ente Previdenziale.

E.P.A.P. - Ente di Previdenza e di Assistenza Pluricategoriale

Via Vicenza 7
00185 Roma
Tel. 06.696451 – Fax. 06.6964555

https://www.epap.it/


Di seguito sono scaricabili i nuovi moduli per l’iscrizione all’Ordine Interprovinciale dei Chimici e dei Fisici di Parma e Piacenza.

Per informazioni su quale modulistica utilizzare e sul regime transitorio si rimanda al sito della Federazione Nazionale

https://www.chimicifisici.it/professione/iscrizione-allalbo-2/

-       Mod_001 Iscrizione in caso di possesso dell’Abilitazione alla Professione

-       Mod_002 Iscrizione in regime transitorio Chimici

-       Mod_003 Iscrizione in regime transitorio Fisici

-       Mod_004 Informativa Privacy Ordine locale

-       Mod_005 Informativa Privacy FNCF

-       Mod_006 Scheda Informativa Anagrafica e/o Modulo Modifiche

-       Mod_010 Modulo adesione Servizio PEC

 

 

 La documentazione può essere spedita per raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Ordine Interprovinciale dei Chimici e dei Fisici di Parma e Piacenza, c/o Square Business Center, Via Marco dell'Arpa 8, 43121 Parma.

Una volta verificata la documentazione fornita, la candidatura verrà di norma discussa durante la prima riunione del Consiglio per approvazione e relativa delibera, fatti salvi gli obblighi di legge sul controllo delle autocertificazioni.